DOMENICA, 22 SETTEMBRE 2019 | 11:00 | PUNTO FRANCO DI STABIO

Presentazione alla popolazione

DOMENICA, 22 SETTEMBRE 2019 | 11:00 | PUNTO FRANCO DI STABIO

Presentazione alla popolazione

L’evento di presentazione della proposta pianificatoria, al quale la popolazione è stata invitata a partecipare, si è tenuto presso il Punto Franco di Stabio domenica 22 settembre 2019, a partire dalle 11:00. Di seguito sono disponibili maggiori informazioni e il programma dettagliato dell’evento. Nel video seguente è inoltre possibile rivedere alcune fasi dell’evento.

GLI ORGANIZZATORI RINGRAZIANO DI CUORE LE NUMEROSE PERSONE CHE HANNO PARTECIPATO ALL’EVENTO.

 

LE ATTIVITÀ IN DETTAGLIO

Programma dell’evento

LE ATTIVITÀ IN DETTAGLIO

Programma dell’evento

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019: PRESENTAZIONE ALLA POPOLAZIONE DELLA PROPOSTA PIANIFICATORIA PER UN NUOVO POLO DI SVILUPPO ECONOMICO E RESIDENZIALE A STABIO “MAST” CON MUSICA, APERITIVO E PRANZO OFFERTI E SAGGIO GINNICO.

Domenica 22 settembre 2019, con inizio alle ore 11:00, nella sede del Punto Franco a Stabio, verrà presentato alla popolazione il progetto MAST. La stampa è cordialmente invitata. La giornata comprende l’esibizione della Filarmonica di Stabio, aperitivo e pranzo offerti, un saggio di ginnastica.

Tutte le cittadine e i cittadini potranno incontrarsi all’interno del Punto Franco di Stabio per valutare una proposta pianificatoria per la riqualifica dei terreni situati da via Pioppi e via Croce Campagna fino a via Prella.

Lo studio attuale, presentato inizialmente alle autorità di Stabio nel 2017, è progredito in collaborazione con i pianificatori designati dal Comune ed è tuttora in evoluzione. La pianificazione che stiamo proponendo integra sostenibilità e sviluppo economico in modo armonioso con l’edificazione di nuove abitazioni, di spazi sia commerciali sia per il settore neo-terziario; tutto coniugato con nuove aree verdi e piazze pubbliche. La vicinanza con le arterie di collegamento (ferrovia, autostrada e in primis la nuova stazione ferroviaria) sarà un incentivo per la futura creazione di posti di lavoro. Il Comune, la regione del Mendrisiotto e il Cantone potranno beneficiare del potenziale di sviluppo economico.

L’evento, animato dal conduttore televisivo RSI Nicolò Casolini, farà conoscere la proposta pianificatoria anche grazie a nuove tecnologie. Partiamo dalla realtà aumentata, tre tavoli con piani statici su cui puntare il proprio smartphone o tablet per osservare le sovrapposizioni di informazioni e contenuti digitali tridimensionali e passiamo a quella virtuale: con l’aiuto di un visore, si potrà guardare l’evoluzione di una parte del comparto. Sul piazzale del Punto Franco, si potrà effettuare un altro giro virtuale a 360° per visualizzare come potrebbe trasformarsi quello che oggi è un terminale intermodale.

Non può mancare, sia per la sua bellezza, sia quale riconoscimento della abilità, competenza e qualità degli artigiani locali, la maquette in legno realizzata completamente a mano. In mattinata si esibirà la Filamonica di Stabio e, dopo aperitivo e pranzo offerti ai presenti, tutto a base di prodotti locali “chilometro zero”, nel pomeriggio si potrà assistere a un saggio di ginnastica interpretato dalla società Federale di Ginnastica di Stabio.

DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019: PRESENTAZIONE ALLA POPOLAZIONE DELLA PROPOSTA PIANIFICATORIA PER UN NUOVO POLO DI SVILUPPO ECONOMICO E RESIDENZIALE A STABIO “MAST” CON MUSICA, APERITIVO E PRANZO OFFERTI E SAGGIO GINNICO.

Domenica 22 settembre 2019, con inizio alle ore 11:00, nella sede del Punto Franco a Stabio, verrà presentato alla popolazione il progetto MAST. La stampa è cordialmente invitata. La giornata comprende l’esibizione della Filarmonica di Stabio, aperitivo e pranzo offerti, un saggio di ginnastica.

Tutte le cittadine e i cittadini potranno incontrarsi all’interno del Punto Franco di Stabio per valutare una proposta pianificatoria per la riqualifica dei terreni situati da via Pioppi e via Croce Campagna fino a via Prella.

Lo studio attuale, presentato inizialmente alle autorità di Stabio nel 2017, è progredito in collaborazione con i pianificatori designati dal Comune ed è tuttora in evoluzione. La pianificazione che stiamo proponendo integra sostenibilità e sviluppo economico in modo armonioso con l’edificazione di nuove abitazioni, di spazi sia commerciali sia per il settore neo-terziario; tutto coniugato con nuove aree verdi e piazze pubbliche. La vicinanza con le arterie di collegamento (ferrovia, autostrada e in primis la nuova stazione ferroviaria) sarà un incentivo per la futura creazione di posti di lavoro. Il Comune, la regione del Mendrisiotto e il Cantone potranno beneficiare del potenziale di sviluppo economico.

L’evento, animato dal conduttore televisivo RSI Nicolò Casolini, farà conoscere la proposta pianificatoria anche grazie a nuove tecnologie. Partiamo dalla realtà aumentata, tre tavoli con piani statici su cui puntare il proprio smartphone o tablet per osservare le sovrapposizioni di informazioni e contenuti digitali tridimensionali e passiamo a quella virtuale: con l’aiuto di un visore, si potrà guardare l’evoluzione di una parte del comparto. Sul piazzale del Punto Franco, si potrà effettuare un altro giro virtuale a 360° per visualizzare come potrebbe trasformarsi quello che oggi è un terminale intermodale.

Non può mancare, sia per la sua bellezza, sia quale riconoscimento della abilità, competenza e qualità degli artigiani locali, la maquette in legno realizzata completamente a mano. In mattinata si esibirà la Filamonica di Stabio e, dopo aperitivo e pranzo offerti ai presenti, tutto a base di prodotti locali “chilometro zero”, nel pomeriggio si potrà assistere a un saggio di ginnastica interpretato dalla società Federale di Ginnastica di Stabio.

SCARICA L’APP E VISUALIZZA IL PROGETTO 3D

Realtà aumentata

SCARICA L’APP E VISUALIZZA IL PROGETTO 3D

Realtà aumentata

Scarica l’app MAST 3DAR e scopri la proposta di pianifcazione per il futuro di Stabio. Una volta scaricata l’app è sufficiente stampare i piani e inquadrarli (puoi scaricarli in formato PDF tramite il tasto sottostante) e nel tuo smartphone apparirà il modello tridimensionale del progetto.

Scarica l’app (iOS)
Scarica l’app (Android)
Scarica i piani (PDF)

IL PROGETTO

Proposta pianificatoria

IL PROGETTO

Proposta pianificatoria

Il progetto mira al conseguimento dei seguenti obiettivi:

  • Migliorare il collegamento con la stazione ferroviaria di Stabio
  • Aumentare la qualità urbana attraverso l’inserimento di spazi verdi e piazze pubbliche
  • Favorire lo sviluppo di funzioni miste per rispondere alla crescente domanda di spazi collegati ai trasporti pubblici
  • Cambio di destinazione d’uso a Zona Mista del PR
  • Diminuire il traffico lungo la strada Cantonale
  • Rigenerazione del tratto cantonale
  • Sviluppo accuratamente concepito attorno all’accessibilità in treno, bus e con la mobilità lenta
  • Collegamenti ciclopedonali attrattivi
Stabio oggiProposta pianificatoria

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Contatti

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Contatti

Desidera maggiori informazioni sul progetto?

Prenda contatto tramite il form: risponderemo alle sue domande e alle sue richieste relative alla proposta pianificatoria.